ALTO CONTRASTO -a +A

Miopia e scarsa esposizione alla luce naturale

Una delle cause dello sviluppo della miopia è la scarsa esposizione alla luce naturale.

In questa rubrica abbiamo segnalato studi che riportano un significativo aumento della miopia in Europa (1), la relazione con il livello di istruzione raggiunto (2), ma anche ricerche sul ruolo protettivo rivestito dalla esposizione alla luce solare sullo sviluppo del difetto di refrazione (3).
Su questo tema ci è sembrato interessante riportare anche la nuova ricerca presentata dall’Università australiana del Queensland (*) sul ruolo rivestito dalla luce solare nel ridurre l’incidenza della miopia nei bambini e nel rallentarne la progressione. Nello studio viene esaminata in un gruppo di bambini (60 non miopi e 41 miopi) seguiti per 18 mesi la relazione tra esposizione alla luce naturale all’aperto misurata attraverso sensori individuali e le modifiche sulla crescita assiale dell’occhio, che è in relazione con la miopia.
I soggetti con la più elevata esposizione alla luce naturale diurna hanno dimostrato di avere la minore crescita assiale degli occhi. In relazione a quest’ultima, la ricerca documenta ulteriormente che vi è una relazione positiva tra il tempo trascorso all’aperto e lo sviluppo della miopia, ma anche il suo rallentamento).
Nel corso della presentazione dello studio alla Australian Vision Convention nel Queensland l’autore principale ha potuto affermare che causa della miopia non è tanto il tempo passato davanti allo schermo televisivo o del computer quanto piuttosto l’assenza di una adeguata permanenza all’aperto dei bambini, con esposizione alla luce diurna.

1 - La miopia: sempre più frequente in Europa
2 - Miopia e livello di istruzione
3 - Dal sole non solo danni ma anche salute per gli occhi
(*)S.A. Scott, M.J. Collins, S.J. Vincent – Light Exposure and Eye Growth in Childhood – Invest. Ophtalmol.Vis. Sci 2015; 56: 6779-6787.