ALTO CONTRASTO -a +A

Con “Dark Notes” otto concerti per illuminare l’anima

Torna l’iniziativa fortemente voluta dalla Cooperativa Irifor
Si inizia domani con il duo Tiziano Campagna e Daniele Valle

Trento. Tornano i Concerti al buio organizzati dalla Cooperativa Irifor del Trentino con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Titola “Dark Notes – La musica illumina l’anima” la prima vera edizione della rassegna di otto concerti in programma da domani 19 febbraio al 28 maggio. Una rassegna che nasce dalla volontà della Cooperativa Irifor di sensibilizzare circa i problemi e il “mondo” delle persone cieche ed ipovedenti. Ecco dunque che l’esperienza è studiata in modo da divenire totale con un’immersione nel buio assoluto condiviso fra pubblico ed artista. I concerti infatti si terranno presso la sede della Cooperativa Irifor in via della Malvasia 15 a Trento, in Sala Rossa , un auditorium che contiene un centinaio di persone, alle ore 20, in cui il pubblico verrà accompagnato da personale cieco o ipovedente. Lo stesso vale per l’artista che suonerà anch’egli al buio. Le otto date con ingresso libero e ad offerta che andranno prenotate al 0461.1959595 oppure scrivendo a irene.matassoni@irifor.it, sono l’occasione per incontrare la musica di diverse realtà locali ma anche di alcuni artisti nazionali. Non una scelta facile soprattutto per la performance richiesta. Plauso quindi agli otto artisti che si sono messi in gioco. Inaugura la rassegna domani il duo Tiziano Campagna e Daniele Valle, eclettici chitarristi trentini. Si prosegue il 5 marzo con il giovane cantautore di Borgo Valsugana Davide Battisti che presenta il suo disco d’esordio “Otto di mattina”. Si passa al cantautorato femminile con la giovane cantautrice romana Livia Ferri che si esibisce il 19 marzo presentando il suo sound folk. Segue la veronese Veronica Marchi, cantautrice che ha collaborato con artisti di taratura nazionale e che presenterà per l’occasione alcuni brani inediti. Il 16 torna la musica corale quest’anno con il Coro Pasubio in un repertorio di canti della tradizione e nuove partiture polifoniche. Il 30 aprile torna Jake Jaselli, cantautore milanese già ospite dei Concerti al buio che con la sua chitarra racconta le storie vissute on the road. Chiudono la rassegna la country band trentina i Yellow Kapras on stage il 14 maggio e il Luca Olzer Trio per un concerto jazz, altra sfida davvero importante, per la data finale del 28 maggio. Tutti i concerti dureranno poco meno di un’ora cui segue un momento di confronto in penombra fra artisti e pubblico sull’esperienza vissuta. Concerti al buio così come la Cene al buio o il Bar al buio ed anche le esperienze al buio che Compagnia Irifor sta portando nelle scuole sono iniziative di successo se si guarda ai numeri che ha visto un sold out in prenotazione per i concerti, 16.000 ingressi delle cene o le 18.000 presenze per il bar al buio ed ancora i 25.000 ingressi per Dialoghi al buio tenutisi a cavallo fra 2003 e il 2004.

(di Katja Casagranda)