ALTO CONTRASTO -a +A

NON PERDIAMO DI VISTA
LA SALUTE DEGLI OCCHI

(tratto da “Trentino Mese” – marzo 2012)

IRIFOR del Trentino: nuova unità oftalmica consegnata a Malè
La Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus è nata nel 2008 con lo scopo di realizzare un Centro Provinciale di prevenzione e riabilitazione destinato a persone cieche, ipovedenti e pluriminorate. Quello che era nato come un sogno ora è diventato realtà; il Centro di Prevenzione e Riabilitazione del Trentino opera in via della Malvasia n. 15 a Trento. La missione principale è la promozione e l’attuazione d’iniziative per la prevenzione della cecità, per il recupero visivo e per la riabilitazione funzionale e sociale dei minorati della vista; a questo scopo sono stati predisposti due ambulatori oculistici e due ambulatori ortottici, per consentire visite specialistiche e complete. Per rendere più capillare il servizio del Centro di Prevenzione e Riabilitazione, è stata attrezzata un’Unità Mobile Oftalmica (camper equipaggiato ad ambulatorio oculistico), che periodicamente effettuerà screening visivi gratuiti presso circoli anziani, case di riposo e scuole nella Provincia Autonoma di Trento. L’inaugurazione dell’Unità Mobile Oftalmica (UMO), alla presenza dell’assessore alla salute della Provincia Autonoma di Trento, dott. Ugo Rossi, del sindaco di Malè, Bruno Paganini e del primario del reparto oculistico Santa Chiara, dott. Mauro de Concini si è tenuta il 30 gennaio in Piazza Regina Elena a Malè.