ALTO CONTRASTO -a +A

Giornata della solidarietà

(tratto da “L’Adige” – 8 dicembre 2013)

Con il Lions. Oggi in via Paoli all’angolo con via Manzoni
Scatterà oggi in città la giornata della solidarietà, nel corso della quale vi sarà un’importante presenza dei Lions Club della zona del Basso Trentino, ovvero i tre di Rovereto, poi di Arco, di Riva del Garda, di Tione, della Valli Giudicarie e della Val Rendena. Nel corso dell’evento, i membri dei club presenteranno le iniziative portate avanti nel corso degli ultimi anni, cercheranno di offrire servizi e naturalmente conteranno sul sostegno di chi vorrà dare una mano. Il focus dell’iniziativa sarà, come ormai da tempo, il sostegno ai non vedenti.
Gli eventi saranno concentrati nel “villaggio Lions”, che sarà predisposto in via Paoli, nel parcheggio davanti alla Cassa Rurale di Rovereto, all’angolo con via Manzoni. Saranno presentati alcuni dei servcie del Lions: il Bel, cioè il Bastone Elettronico Lions, un importante aiuto per i ciechi e gli ipovedenti, assieme ai cani guida. Si tratta di un dispositivo che il club ha sempre cercato di mettere a disposizione di chi non poteva vedere.
Nel corso della giornata di oggi si potranno fare gratuitamente le visite oftalmiche grazie a medici Lions volontari e per la prima volta a Rovereto ci sarà la possibilità di scoprire “Il Bar al Buio”. Inoltre si raccoglieranno occhiali usati sia da vista che da sole e per la prima volta in Trentino sarà presentato un “simulatore di guida”, finalizzato alla sicurezza stradale.
Poi c’è il grande capitolo dell’educazione. E in questo ambito saranno presentati il Progetto Martina per educare i più giovani, poi Campo Italia Lions, il concorso mondiale “Un Poster per la Pace” e tanto altro.