ALTO CONTRASTO -a +A
Cooperativa Sociale IRIFOR

Assemblea sociale 2016

Una sede diversa dal consueto ha ospitato l’assemblea tenutasi nel pomeriggio del 27 aprile scorso. Si tratta della nuova struttura IRIFOR LAB, destinata a diventare un centro di eccellenza per una serie di attività, che andranno da quelle laboratoriali per i soggetti pluriminorati a quelle di colonia estiva per i bambini e ragazzi in età scolare, e molto altro. Prima dell’inizio dei lavori tutti i soci presenti hanno potuto visitare i locali di IRIFOR LAB. Si tratta di due piani completamente sbarrierati e di un’ampia autorimessa per i mezzi della Cooperativa. Al piano terra trovano spazio ambienti come la cucina attrezzata e la stanza da letto, luoghi riservati al conseguimento dell’autonomia domestica degli utenti. Vi è inoltre una sala con tavolo da showdown e forno per la cottura dei lavori in ceramica. All’esterno dell’immobile un ampio gazebo consentirà anche di svolgere attività all’aperto. Al primo piano si trova l’ufficio amministrativo, una sala riunioni e altre aule. Al termine della visita si sono aperti i lavori assembleari, coordinati dal Direttore, Ferdinando Ceccato. Dopo la proiezione del video di presentazione delle attività della Cooperativa, sono stati letti i documenti relativi all’attività 2015, dai quali si nota il consolidamento dell’attività sanitaria, grazie all’entrata a regime della convenzione con lAPSS, la prosecuzione del lavoro di sensibilizzazione e di quello per il sostegno scolastico ed il supporto alle famiglie, tutto ciò avvalorato dalla solidità finanziaria, così come illustrata dal collegio dei Sindaci revisori. Oltre all’apertura di IRIFOR LAB, prevista per il mese di giugno, l’autunno riserverà l’arrivo del nuovo mezzo allestito come bar al buio, che risulterà più confortevole per chi vi lavora e per gli utenti che lo sperimenteranno. Al termine dell’Assemblea il Presidente Fernando Cioffi ha portato il saluto ai presenti e si è sottolineato che la Cooperativa desidera aprire le sue porte a quanti vogliono sostenerne l’attività.
L. B.