ALTO CONTRASTO -a +A

Santa Lucia: insieme per ricordare la patrona della vista

Sabato 12 dicembre, presso le sale della Cooperativa IRIFOR del TRENTINO, si sono svolte le iniziative previste in occasione di S. Lucia. Al mattino il Movimento Apostolico Ciechi ha tenuto un incontro di preparazione al Natale curato dall’Assistente Mons. Elio Bragagna, concluso con la S. Messa ed il pranzo presso un ristorante della zona. L’iniziativa ha registrato la presenza di una trentina fra soci, simpatizzanti e nuovi amici. La stessa sede ha ospitato nel pomeriggio l’evento proposto dalla Sezione trentina dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS per celebrare la giornata del Cieco. Dopo il saluto di Dario Trentini e Ferdinando Ceccato, rispettivamente presidenti di UICI e Cooperativa IRIFOR, sono intervenuti i rappresentanti del Comune di Trento, della Provincia e della Regione, che hanno riconosciuto la validità dell’impegno di due realtà ormai molto affermate nel contesto Trentino, assicurando nel contempo e per quanto possibile un sostegno anche per le attività future. È seguito lo splendido concerto del coro Pasubio, proveniente dalla Vallarsa. Il gruppo ha presentato brani del proprio repertorio, fra i quali alcuni inediti scritti ed armonizzati appositamente dal maestro Ivan Cobbe. Si è dedicato un momento per informare gli associati dell’Assegnazione della qualifica di socio onorario ai componenti uscenti del Collegio dei Sindaci Revisori, Pocher, Lutteri e Sabatini, che hanno terminato il loro mandato nella primavera 2015. La manifestazione si è conclusa nel tardo pomeriggio con la soddisfazione dei partecipanti e lo scambio degli auguri per le imminenti festività. Una giornata di festa, dunque, che ha coinvolto più realtà nel segno e con l’auspicio di una costruttiva collaborazione per il sostegno di una categoria di cittadini che desiderano continuare a svolgere un ruolo attivo nella società.
(Luciana Brida)