ALTO CONTRASTO -a +A

Un nuovo percorso tattile

(tratto da "Sesto Senso” - settembre 2012)

Quando la geologia incontra la disabilità
Un nuovo percorso tattile sul Monte Bondone è stato presentato a Torino alcuni mesi or sono, durante il Forum della Federazione Italiana di Scienze della Terra.
La conferenza, vedeva come protagonisti diversi progetti italiani, realizzati al fine di trasmettere la geologia nella maniera più consona possibile alla luce del proprio bacino d’utenza e di tutelare il patrimonio culturale locale. In questa occasione, la dott.ssa Rossana Todesco e il dott. Christian Casarotto del Museo delle Scienze di Trento con la collaborazione del Presidente della Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus Ferdinando Ceccato, hanno presentato il loro nuovo progetto: un percorso all’aperto atto a favorire la conoscenza della geologia del territorio trentino alle persone disabili, in località Viote di Monte Bondone.
L’area scelta è dotata di numerosi servizi, è molto piacevole, a pochi chilometri dal centro di Trento dunque facilmente raggiungibile dai mezzi di trasporto. Il sentiero è realizzato in maniera permanente e prevede numerose attività didattiche e audioguide che facilitano la visita guidata. Il tracciato è stato pensato dopo aver testato l’adeguatezza di altri percorsi tattili sul territorio trentino e nel resto d’Italia, ed ha cercato di raccogliere il lato funzionale dell’uno e dell’altro contesto.
La dott.ssa Todesco ha voluto lanciare un appello rivolgendosi a tutti gli enti che promuovono attività per disabili sensoriali e non: quello di condividere informazioni utili che potrebbero servire anche ad altri enti sul portale del Museo delle Scienze, creato appositamente per costruire una salda rete di lavoro.
È un invito a cooperare affinché i nuovi servizi siano il prodotto dell’interazione tra punti di vista diversi, e per contribuire a un coinvolgimento maggiore delle persone con particolari disabilità alle scienze naturali.
Il progetto è realizzabile grazie a: Fondazione Caritro, ISISS Magarotto, UICI (Sezione di Trento), IRIFOR del Trentino, Associazione Progresso Ciechi, Fondazione Bruno Kessler, Provincia Autonoma di Trento, Azienda Forestale Trento-Sopramonte.
(Ketty Cristoforetti)